Mercato europeo strategico per RadiciGroup

giovedì 31 maggio 2018 / Pubblicato in News degli espositori

Dopo la partecipazione Nel primo semestre 2018 ad altri appuntamenti fieristici in tutto il mondo - da Chinaplas a NPE, passando per PlastIndia - l’area di business Performance Plastics di RadiciGroup fa tappa a Plast 2018 (padiglione 9 stand C121/D122), dove presenta una gamma prodotti in continua espansione supportata dall’esperienza di oltre 35 anni nel settore delle materie plastiche.

In fiera è possibile vedere sia la gamma consolidata sia l’offerta di prodotti innovativi per uso ingegneristico messi a punto nell’ultimo decennio dalla ricerca e sviluppo di RadiciGroup Performance Plastics: dai Radilon HHR a base PA 66 ai Radistrong su base PA 6 o PA66, fino ai più recenti Radilon Aestus T su base PPA e a Raditeck P (PPS).

Un’offerta completa, innovativa e sostenibile contraddistinta da elevati livelli di qualità e di prestazioni così come da caratteristiche fisico-meccaniche migliorate.

“Il mercato dei tecnopolimeri e in particolare quello della poliammide attraversano un periodo di forti turbolenze legate a carenze strutturali nella catena di fornitura. La domanda cresce stabilmente anche in un mercato maturo come quello europeo e l’Italia negli ultimi due anni ha ripreso a crescere mantenendo la propria posizione di primaria importanza in Europa, seconda solo alla Germania. In questo contesto, non solo stiamo mantenendo tutti i nostri impegni senza causare disagi ai nostri partner, ma stiamo preparando un’espansione ulteriore della capacità produttiva che sarà completata entro l’estate di quest’anno e si concentrerà sui nostri stabilimenti in Italia”, ha sottolineato Cesare Clausi (nella foto in alto), global sales director di RadiciGroup Performance Plastics.

L’area Performance Plastics, oltre alle eccellenti prestazioni nei mercati emergenti, nel corso degli ultimi anni ha continuato a consolidare la propria presenza sul mercato europeo, che, per il gruppo, resta di importanza strategica. “L’integrazione a monte nella gamma delle poliammidi e la presenza in 3 continenti con 8 stabilimenti di compounding ci consentono di essere pronti a cogliere le opportunità che il consolidamento in corso nel panorama dei player globali offre a chi può mettere a disposizione un servizio sofisticato e diffuso: e non mi riferisco solo all’ampiezza della gamma, al prodotto su misura e al servizio puntuale ma anche alla consulenza specialistica nella progettazione”, ha aggiunto Clausi.

Su quest’ultimo punto interviene anche Erico Spini (nella foto in basso), marketing and application development director di RadiciGroup Performance Plastics: “Siamo “solution provider”, nel senso che ci impegniamo per essere partner dei nostri clienti in progetti innovativi, identificando i materiali più idonei, mettendo a punto se necessario nuovi prodotti e fornendo supporto nella simulazione del riempimento degli stampi e nel calcolo strutturale”.

“Ci stiamo concentrando parecchio anche su nuove applicazioni nei settori emergenti e innovativi: parlo di “e-mobility” per cui mettiamo a disposizione i materiali per coperchi batteria o per prese e spine per la ricarica (tecnopolimeri a marchio Radiflam), ma anche prodotti per il circuito di raffreddamento delle batterie (Radilon RG, D, DT o Aestus e Raditeck) e connettori per alta tensione (Radiflam). Ma anche del settore idro-termo sanitario per il quale abbiamo sviluppato un’ampia gamma di prodotti per la sostituzione dei metalli con tecnopolimeri Radilon A (PA66), Radilon DT (PA612) e Radilon Aestus (PPA). Alcuni di questi materiali sono già certificati per il contatto con l’acqua secondo le normative vigenti nei vari paesi”, conclude Spini.

 

Fonte: MacPlas (www.macplas.it)

 

AREA RISERVATA ESPOSITORI

Password smarrita?

PASSWORD SMARRITA?

`
<% if macplasBase.Lingua="IT" then%> <% else %> <% end if %>