Da Mesgo sovrastampaggio di PBT con silicone solido platinico

mercoledì 16 maggio 2018 / Pubblicato in News degli espositori

In occasione del prossimo Plast (Milano 29 maggio - 1° giugno 2018), nello stand Mesgo al Padiglione 11 sarà mostrato un esempio tecnologicamente avanzato di produzione automatizzata di guarnizioni a membrana, attraverso il sovrastampaggio di un inserto in PBT caricato fibra vetro con silicone platinico solido, materiali sviluppati entrambi dal compoundatore bergamasco.
La produzione avverrà su una pressa ad iniezione Engel flexseal 500/300 dotata di roto feeder per silicone: la tramoggia rotativa, dotata di una vite controrotante, alimenterà in continuo il silicone solido, evitando la formazione di bolle e mantenendo una pressione e costante, in modo da garantire condizioni di processo ottimali.
Una volta uscita dallo stampo, la guarnizione bicomponente sarà immediatamente ispezionata da una videocamera. La movimentazione dei pezzi sarà affidata a un robot antropomorfo Engel easix, per la prima volta utilizzato in combinazione con un dispositivo di alimentazione degli inserti Anyfeeder.
L’isola è stata sviluppata insieme ad alcuni partner tecnici quali ORP Stampi, Giasini e Proplast Plastic Innovation Pole, che ha curato la progettazione CAD del componente.
La pressa flexseal 500/300 è stata sviluppata da Engel per soddisfare le esigenze dei produttori di o-ring e guarnizioni piane. Combina dimensioni ridotte, efficienza energetica e precisione anche nei grandi volumi, grazie all’azionamento servoidraulico.

 

Fonte: Polimerica (www.polimerica.it)

AREA RISERVATA ESPOSITORI

Password smarrita?

PASSWORD SMARRITA?

`